Michelle mamma bionica: acrobazie con Sole anche col pancione. Fotosequenza

Ormai siamo agli sogoccioli, manca davvero poco al parto di Michelle Hunziker e lei si gode le ultime settimane di gravidanza divertendosi al parco a Milano con Sole. E non sembra accusare affatto il peso della pancia, ma anzi si piega, si alza e va addirittura in altalena…

La scorsa settimana Michelle Hunziker  era alle prese con gli esami di routine legati alla gravidanza: «Un bacio da me a tutti voi durante una visita che si chiama "carico glicemico". Consiste nel bersi uno Shottino di 75 grammi di zucchero puro! E molto importante per controllare che il bebè non abbia diabete gestazionale. Oggi giorno e obbligatorio. Aiuto che nausea!!! Forza e coraggio tutte le future mammette! Vi abbraccio ormai sembro Barbapapà HAHAHAHHAHAHAHHAH», scrive sul suo profilo Facebook. Gli ultimi scatti rubati, che la ritraggono a spasso per Milano, mettono in evidenza la stanchezza che la pervade. La Hunziker sorride, ma il sorriso è tirato. Stivaletti bikers ai piedi, maxi cappotto e una gonna animalier cortissima: Michelle sfoggia una mise simpaticamente audace per essere una donna in gravidanza.

Si dedica interamente a corredino e riposo in vista del parto. La conduttrice ha lasciato la guida di Striscia la notizia affidando il tg satirico di Antonio Ricci (suo testimone di nozze) a Enzo Iacchetti, volto noto e partner storico di Ezio Greggio. Qualche segnale di stanchezza è evidente, ma non deve indurci a ritenere la showgirl svizzera meno propositiva del solito.

Per la Hunziker, prossima alla terza maternità, si apre la fase più delicata: dovrà provvedere a perfezionare gli ultimi preparativi in vista dell’imminente arrivo della sua terzogenita, la seconda figlia nata dall’amore con l’imprenditore della moda Tomaso Trussardi. Mamma Michelle continua a seguire la sua piccola Sole, un anno ad ottobre.

Trascorre con lei il suo tempo libero, giocando al parco dove quasi ogni pomeriggio si dilettano con scivolo e altalena. Ormai la Trussardina è abbastanza grande da lanciarsi in improbabili corse e prove ginniche, che tengono in ansia Michelle, pronta a soccorrerla ad ogni capitombolo, pancione permettendo.

Ma della terza bimba che altro abbiamo scoperto? Nulla di certo si sa, se non il sesso della piccolina. Se Michelle ripeterà le scelte che ha fatto per Sole, partorità in una nota clinica del centro di Milano per poi tornare in pista, ovvero a lavoro, in tempi ristrettissimi, cosa che destò all’epoca dei fatti non poche polemiche. Sul nome la coppia mantiene lo stretto riserbo, come avvenuto per la primogenita. "Per me la gravidanza è il momento di più alta beatitudine per una donna, una scarica di adrenalina", ha dichiarato. Affermazione che è tutta un programma.