I segreti di una routine di bellezza

Mens sana in corpore sano non dovrebbe essere una citazione da spendere solo nei salotti, ma una linea guida nella nostra quotidiana cura della pelle e del corpo questione assai meno onerosa di quanto si creda. Perché, siamo sincere, se si ricavano quei minuti preziosi per darsi una sistematina comprensiva di make up si dovrebbe fare altrettanto per struccarsi e pulire adeguatamente il viso. Perché una pelle sana conferisce luminosità, pulizia e freschezza.

Al mattino, la prima cosa da fare è e rimane sciacquarsi il viso che presenta dopo una notte di riposo comunque residui di trucco, sporcizia da rimuovere: fattori che non donano alla nostra faccia una buona immagine. Prima scelta da effettuare, per ottenere una pulizia perfetta della superficie e rimuovere le cellule morte, consiste nella scelta del detergente. Acquistare il prodotto giusto non è affatto scontato: andate in farmacia e sottoponetevi a un test per verificare quale sia quello che fa per voi. I saponi, per quanto siate attente, risulteranno sempre aggressivi e tenderanno a inaridire la pelle.

Dopo aver pulito a fondo con il detergente, procedete con un tonico che svolge la funzione di rinfrescare la pelle e di riequilibrare il ph velocemente. Stendete poi la vostra crema idratante e lasciate che venga assorbita. Anche su questo tema, abbiate la costanza di sperimentare e provare ad alternare prodotti differenti in base alla stagione e ai cambiamenti a cui andrete incontro. La pelle del viso non potrà risultare la stessa a 30, 40, 50 anni o in gravidanza. Ad ogni età la sua crema idratante. Un consiglio: sottoponetevi una volta alla settimana a un trattamente che nutra l’epidermide. Basta una maschera fatta in casa perché la vostra pelle si riaccenda.

Sul mercato, qualora vi misuraste con l’offerta presente, cercate comunque di preferire creme altamente idratanti. Inoltre cercate di abbinare a una buona base prodotti di concezione più moderna come le BB o CC cream che abbinano vitamine a idratazione, protezione e colore. Sugli occhi cercate di stendere antirughe specifici per alleviare i segni del tempo che iniziano a manifestarsi ai lati sulla palpebra mobile. Solo dopo queste piccole operazioni che diventeranno celeri una volta tradotte in routine potrete passare al trucco. E per il corpo? Se avete l’abitudine di farvi una doccia al mattino, non dimenticate di usare una crema specifica che renderà la pelle più elastica.

La sera, care amiche, le cose non si semplificano ma di certo godiamo dell’alleato tempo che, quando si tratta di queste piccole abitudini, ha la sua parte. Fondamentale sarà struccarvi bene il viso con prodotti atti a rimuovere il make up: sceglieteli in base alla tipologia di cosmetici che avete usato dedicando particolare attenzione, quando si tratta di pulizia alla tipolia (waterproof, ad esempio). Detergente e tonico giusti sono alleati indispensabili perché la pelle abbia un aspetto sano, oltre che gradevole.

%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close