Muore la Duchessa D’Alba: lascia un patrimonio inestimabile

La Duchessa D’Alba aveva 88 anni, era sopravvissuta a un ictus, era stata operata al femore e aveva ripreso a camminare. Ma una grave polmonite che l’ha colpita domenica 17 novembre l’ha uccisa: Cayetana Fitz-James Stuart, nota a tutti come Cayetana de Alba Cayetana Fitz-James Stuart y Silva, si è spenta giovedì 20 novembre nella sua casa di Siviglia dove l’assitevano i suoi familiari e il marito Alfonzo Diez, di 25 anni più giovane.

XVIII duchessa d’Alba, Duchessa di Berwick XI e 14 volte Grande di Spagna: era la donna più titolata al mondo. Tre anni fa si era risposata per la terza volta contro il volere dei sei figli: la diatriba familiare ha riempito le pagine dei magazine spagnoli e non solo. Considerate infatti che, con un patrimonio di oltre 600 milioni di dollari, era una delle donne più ricche di Spagna. La Duchessa D’Alba era amatissima dai suoi sudditi, che le hanno perdonato i suoi accanimenti chirurgici e hanno sempre seguito con affetto le sue vicende sentimentali e non. Era lontanissima lontanissima parente sia di Winston Churchill e di Lady Diana, Principessa del Galles.

%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close