Esplodono le ostilità (via social) tra Francesco Facchinetti e Alessia Marcuzzi

Sono trascorsi pochi giorni dalla nascita del suo piccolo, grande Leone. Francesco Facchinetti, Dj Francesco per capirci, è pazzo di felicità: abbonda con gli aggettivi, la commozione e anche con le interviste, forse. La nascita di un bambino comporta responsabilità, gioia incontrollata, emozione: lo descrive con dovizia di particolari nelle parole scelte per rispondere alle domande che Chi ha rivolto al neo papà. Facchinetti spiega l’intensità dei momenti vissuti con Wilma Helena Faissol, la fidanzata che lo ha reso padre di Leo e futura sposa, i timori, gli svenimenti e la maturità raggiunta. E’ già padre di una bambina, Mia, avuta dalla sua precedente compagna, Alessia Marcuzzi oggi legata a Paolo Calabresi.

La loro sarebbe parsa una relazione più che civile, equilibrata nel rispetto del ruolo genitoriale assolto da entrambi nei riguadi della bimba nata tre anni fa. In più di un’occasione Facchinetti ha ribadito l’importanza che Alessia ha avuto nella sua vita. Qualcosa, però è cambiato: non è chiaro il perché sulla pagina Facebook della conduttrice sono state pubblicate, a poche ore dall’uscita in edicola del settimanale, delle righe così nette.

Il post, come accerterete da voi, è articolato: "Leggo con stupore l’intervista di Francesco sul settimanale Chi. Di solito non rispondo pubblicamente alle provocazioni e preferisco chiarirmi di persona, ma stavolta sono abbastanza dispiaciuta per alcune sue affermazioni dove si percepisce una realta’ distorta da cio’ che e’ accaduto e davvero avrei preferito che non si parlasse del nostro privato. La compagna di Francesco ha partorito il piccolo Leone nella mia citta’, assistita dalla mia amica e ginecologa Daniela, proprio perche’ si sono fidati di una persona meravigliosa come lei, che ha fatto nascere entrambi i miei due bimbi. Io ero fuori per lavoro e poi sono andata qualche giorno fuori con Mia per cercare di evitarle uno scombussolamento troppo forte in una circostanza molto intima e delicata come questa (cosa condivisa con Francesco). Sono stata la prima a sapere della nascita del piccolo Leone e al telefono ho pianto di gioia con lui. Leone aveva indosso il golfino azzurro di mio figlio Tommaso quando e’ nato, ed io mi sono emozionata… Ci siamo mandati foto, guardati su facetime e Mia e’ serena. Faccio di tutto per preservare mia figlia, che tra l’altro pur essendo cosi’ piccola, ha accettato molto bene la nascita del suo fratellino. Ho scritto un post qui su facebook di auguri da parte nostra, ma avevo sbagliato una cosa nella scrittura, quindi l’ho cancellato e poi riscritto….nessun mistero. Scusate se mi sono dilungata ma ci tenevo a precisare delle cose per me molto importanti. La nostra e’ una famiglia allargata come tante e i miei figli sono molto felici perche’ circondati da tanto amore…..e questa e’ l’unica cosa che conta. Un bacio a tutti". Firmato Alessia Marcuzzi.

Ma che cosa aveva rispoto Facchinetti alla domanda del giornalista che chiedeva se la conduttrice aveva fatto loro visita, visto che Leone è nato a Roma ed è stato seguito dalla stessa ginecologa della ex? "No, Alessia era a Milano per lavoro. Dopo è andata in vacanza con Mia per qualche giorno. Ci vedremo presto. Ho letto un suo post sui social molto dolce, poi cancellato. Io preferisco sempre il contatto umano tra due persone che si sono amate e si rispettano come noi. Comunque, va tutto bene e Mia è già pronta a comandare il suo fratellino, che poi, in realtà, è un fratellone".

Questo il contenuto della risposta che ha indotto la Marcuzzi a replicare attraverso una sua pagina ufficiale. Un modo alquanto ambiguo, strano, di ribadire l’armonia a cui si accenna a più riprese da entrambe le parti…