Kate, notte al museo: tacchi killer, minigonna e pancino in vista

Finalmente Kate Middleton sembra aver superato le nausee mattutine per le quali i medici disperavano di trovare una cura. La Duchessa di Cambridge si è mostrata in pubblico, prima per incontrare il presidente del Singapore, poi per assistere alla premiazione del miglior fotografo naturalista al museo di storia naturale a Londra.

Se durante il giorno erano visibili i segni della sofferenza causata dalla iperemesi gravidica, la sera Kate era semplicemente incantevole. Indossava un maxi abito celeste, firmato Jenny Packham. Contro ogni etichetta la gonna era cortissima, sopra il ginocchio, e mostrava le lunghe gambe, mentre sul retro l’abito scendeva con una lunga coda.

Kate è alla tredicesima settimana di gravidanza e sotto il vestito a vestaglia il pancino cominciava a vedersi. Ogni aspetto del suo outfit era curato nei minimi dettagli, soprattutto gli accessori: sandali e clutch rosa cipria di Prada.

Più che la minigonna, hanno stupito tutti i tacchi killer indossati dalla Duchessa. Non solo è un dettaglio inusuale nello stile di Lady Middleton, ma considerando anche lo stato interessante, sono apparsi forse eccessivi. D’altro canto Kate era splendida e raggiante, ha perfino regalato le solite espressioni buffe agli obiettivi.

Dunque, ben tornata Kate, regina di eleganza anche in gravidanza.

%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close