Is ISIS The true Face of Islam?

There are serious historic, Koranic and Sharia grounds for just such an assertion and Joe Morris reviews them here, noting some of the main reasons for the return (contested but potent) of beheadal-based Jihad.  Morris, one of the founding members of our A-Team, is a former Assistant Attorney General of the United States and one of the few non-Muslim practitioners of ShariaLaw. In this examination of the movement to erect the beginnings of a universal Islamic Caliphate, threatening to kill all “non-believers,” we are joined, as well, by Christopher Fitzhenry Robling, corporate consultant, who once served at the CIA  and is another member of our A-Team.

 

Take a listen to all of Milt’s recent conversations  available in full-length without commercials at http://wgnradio.com/milt-rosenbergs-extension-720/.

 

Recorded: August 15, 2014

 

 

MiltRosenberg

 

 

How the Cold War Began to End

According to Margaret Thatcher, talking on our radio program some years ago, the crucial occasion was the meeting between Gorbachev and Reagan in the mid 1980s in a haunted house in Iceland. The meeting seemed to be a failure (floundering over the issue of the “Star Wars” program)  but it led to a halveing of the nuclear arsenals of both nations within a year. A fly on the wall at the original meeting was Ken Adelman, then the Director of the Office of Arms Control and Disarmament. Here is our recent discussion with him as based upon his new book in which he reveals the almost surreal story of that weekend  in Reykyavic.

Take a listen to all of Milt’s recent conversations  available in full-length without commercials at http://wgnradio.com/milt-rosenbergs-extension-720/.

 

ReaganAtReykjavik

 

 

 

Perché gli uomini vanno a trans: ecco cosa ci avete risposto

Perché gli uomini vanno a trans? Abbiamo chiesto il vostro parere. Ecco cosa ci avete risposto. Scrive And222: «io non ho avuto esperienze… ma un minimo di attrazione si..! ci ho parlato con alcuni… e ho avuto la senzazione che sanno esattamente cosa desidero.. fantastico.. Ma perchè sono uomini come pensiero-testa in un fisico femminile molto attraente».

Giulia1904: «Perche mai gli uomini andranno a trans,?..Che domanda…perche’ vogliono provare piaceri nuovi  ,–che non hanno mai provato…non credo  che  preferiscano  questo tipo di sesso  perverso,  e’ solo un modo  di  eccedere nel gusto del piacere,  se cosi  si puo’ dire,  a  me non piacerebbe affatto  anzi..sarei disgustata  solo a pensarlo,  ma dato che  non siamo tutti uguali  no…comment., comunque si tratta di vizi…e non altro,  vizi  o  prove  di curiosita’   , esperimenti   di una sola volta o  di molte altre volte… comunque  perversi…non c’e’ un  altro motivo  di questo comportamento  da  parte  degli uomini..agli uomini piacciono molto le donne  anche se vanno a tras.. io la chiamo  depravazione…niente  altro…non rientra  nella normalita’  questo vizio ma c ‘ e’ chi vorrebbe farlo  credere…  solo gli etero  rientrano nella normalita’, non ci sono  discorsi   che tengono..io sono etero  ma ci sono anche gli omosessuali  ..dentro questo mondo e dobbiamo accettarli  e rispettarli».

Mary3176: «Un uomo si rifugia da una trans per tantissimi motivi, con una trans puo essere se stesso e dare il meglio di se stesso cosa che invece a casa con la propria compagna e’ vittima di tantissime cose, quando dico con una trans non intendo dire con un viados, ci tengo a precisarlo, solo un etero sessuale puo sentirsi vero e dare il meglio di se stesso con una trans, cosa che le donne dovrebbero capirlo e lasciare l’orgoglio da parte e apprendere, altrimenti ricordate se non date da mangiar bene a casa al vostro compagno costui va a mangiar fuori con il rischio che non torni piu a casa, I motivi sono tantissimi e ci vottebbe altro che una piccola recensione» (su questo tema leggi il nostro articolo: Se lui ti ignora a letto).

Giulia1904: «Balle…tutte balle…dare  da mangiare   al proprio uomo  non sempre vuol  dire saziarlo… ci sono uomini che mangiano a crepapelle  a casa con la moglie poi  si sentono insoddisfatti di quello che hanno mangiato e dicono che  volevano mangiare il minestrone se la moglie  gli aveva fatto  la pasta asciutta, succede anche  che dopo essere usciti di casa dopo essersi abbuffati di ogni leccornia   passino  davanti  a una vetrina  di dolci  entrino dentro e si comprino  una fetta  di torta….balle balle non  sono mai contenti anche se a casa  la moglie  li rende pieni come un uovo. Se vanno a mangiare da un altra donna e’ perche’ s’ illudono che questa donna cucini meglio della moglie….e’ solo volubilita’...nient  ‘altro…pero’ non si chiedono mai se noi  povere  donne  stufe  di comportamenti insuficienti per cio che  riguarda il nostro appetito siamo state soddisfatte  di quello che loro ci hanno propinato…no…non se lo chiedono  ma continuano  a lamentarsi del menu’ che abbiamo preparato  con tanto amore e devozione…» (su questo tema leggi il nostro articolo: Sesso, la top ten degli errori maschili).

Ladybisex: «Sono una donna e ADORO i trans. Queste splendide ceature non sono solo prerogativa maschile…ma anche femminile. Come gli uomini…noi donne….alla stessa maniera siamo affascinate dalla trasgressione di provare delle emozioni fuori dal rapporto etero….o bisex. Il rapporto con un trans e’ il connubio di entrambi…..qualcosa di unico….di straordinariamente affascinante. Provare per credere. P.s. gli uomini che ricercano i trans non sono assolutamente gay….ma solo alla ricerca di curiosa trasgressione…..di scoprire che il piacere si puo’ vivere a 360 gradi…..anche se….la maggiorparte dei trans si definisce passiva. Il gay e’ un uomo …..attratto da un’altro uomo….dalle sue caratteristiche di maschio e dalla sua essenza di uomo…..solamente profondamente piu’ sensibile. E comunque….le cose stanno cambiando….piano piano….tutti stanno scoprendo la propria bisessualita’….ora che la societa’ e’ molto meno rigida….ci sentiamo liberi di viverci come ci pare».

SCRIVETECI NEL FORUM COSA NE PENSATE

 

Avreste mai immaginato che carriera avrebbe fatto questa Miss?

Con Miss Italia 2014 ormai alle porte, ci siamo chieste che fine avessero fatto alcune note, famosissime reginette di bellezza del passato di cui ci sembrava avessimo perse le tracce.

Per esempio, Daniela Ferolla, la dolce e sorridente ragazzina di Vallo della Lucania incoronata dalla mitica Sophia Loren oggi è una affermata professionista che, dalla prossima edizione, condurrà lo storico format dedicato alla natura e all’ambiente, Linea Verde.

Nel suo recente passato Daniela, giornalista e conduttrice televisiva, ha partecipato a La Vita in diretta e preso parte da inviata al famigerato concorso per elegger la più bella d’Italia che dallo scorso anno non gode più della vetrina offerta da Mamma Rai.

Il trasloco su La7 non fu indolore, come noto. Sta a Simona Ventura, che si lega così a Patrizia Mirigliani e all’organizzazione di Miss Italia, conferire quella freschezza assente nell’ultima edizione dello show.

Arriva lo smalto anti stupro, per difendersi dalle violenze sessuali

Si chiama Undercover Colors ed è il primo smalto anti stupro. E’ stato ideato da un gruppo di studenti della dell’Università della North Carolina e potrebbe aiutare le donne a difendersi dai pericoli delle violenze sessuali. Il team, composto da quattro giovani laureandi, ha studiato e sviluppato uno smalto che cambia colore una volta entrato a contatto con le cosiddette droghe dello stupro: Rohypnol e GHB, sostanze incolori, inodori e insapori. Indossando lo smalto, sarà possibile scoprire, immergendo il dito in un cocktail, se è stata aggiunta qualche sostanza indesiderata e pericolosa: in questo caso, infatti, lo smalto cambierà colore.

Undercover Colors sta raccogliendoi fondi per realizzare questo prodotto. "In America, il 18% delle donne ha subito una violenza sessuale durante la propria vita. Sono le nostre figlie, le nostre fidanzate e le nostre amiche. Il nostro intento è quello di sviluppare tecnologie che consentano alle donne di proteggersi da questo crimine odioso e silenziosamente dilagante" si legge sul profilo Facebook di Undercover Colors. Una speranza per tutte le donne del mondo…