Anna Marchesini commuove e fa sorridere nella sua apparizione tv

Anna Marchesini ci sorprende ancora e lo fa ripartendo da uno sketch ironico che ha riservato ai telespettatori di ‘Che tempo che fa’ i personaggi che l’hanno resa indimenticabile.

"Parleremo oggi di seni", l’esordio nel salotto di Fabio Fazio. Un avvio scoppiettante per l’attrice, colpita da una grave forma di artrite reumatoide, che costruito una parodia perfetta de "Il Giardino dei Ciliegi", contenuta nello spettacolo "Allacciate le cinture", di cui è stata protagonisti ai tempi del trio insieme ai colleghi Massimo Lopez e Tullio Solenghi.

La Marchesini, elegantissima in bianco, ha studiato questo siparietto in cui ha coinvolto anche Fazio prendendo spunto da alcune pagine del suo ultimo libro "Moscerine". Una testimonianza tangibile di quell’obesità di vita che continua a dimostrare, sfidando la malattia senza riserve.

 

Isabella Ferrari, cinquant’anni tra sex-appeal e caos. Le foto

Dopo Elle Macpherson, tocca a Isabella Ferrari raggiungere il traguardo del mezzo secolo. In un’intervista a La Repubblica dichiara: "Non me ne sono accorta. Sono un fiume in piena da sempre, tanto che non ho il tempo di pensare".

E in effetti l’attrice piacentina non si è mai fermata dal debutto appena 15enne. Oggi, come allora, è sempre bellissima e sulla cresta dell’onda: ultimo successo in ordine di tempo, "La grande bellezza" con la Ferilli (delusa per non essere stata invitata agli Oscar).

Isabella Ferrari sex symbol che ama definirsi "una ragazza matura" svela il segreto del suo fascino: "Mi porto avanti facendo palestra e yoga", rientrando perfettamente nella schiera delle splendide cinquantenni che nulla hanno da invidiare alle ventenni.

"Cinquant’anni? Non ha significato questa età per me". Per lei niente festa, ma si è regalata un anno per sé e per la famiglia.  Così si descrive: "Sono imprendibile, anche da me stessa, disordinata con i soldi". E se deve dire di cosa è orgogliosa della sua vita, la risposta è certa: "Fare l’ambasciatrice di Save the children".

Maria Elena Boschi: smorfie e sorrisi con l’ex-ministro Amato

Dopo il bacio con Graziano Delrio, che ha fatto il giro del Web, il Ministro per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, fa mostra di sé a un convegno insieme all’ex-ministro Giuliano Amato. E anche qui le immagini sulle sue "smorfie" e i sorrisi non sono mancate e hanno creato il solito fermento in rete

La Boschi e Delrio si erano abbracciati in Senato, dopo il voto di fiducia sul maxiemendamento sostitutivo del ddl Delrio su province e città metropolitane. Un modo per alleggerire la tensione, certo che non trovato impreparati i fotografi che hanno colto l’occasione e pubblicato queste foto che rischiano di diventare virali.

Nina Moric ha deciso di dire basta agli uomini, ora ama solo Gesù

E’ una Nina Moric diversa, meno fiduciosa, quella che si è presentata nel salotto di Barbara D’Urso. Disillusa, quasi. "L’unico uomo che ho amato è stato Massimiliano Dossi, ma la storia è finita. Non è bello, ho sofferto perché ci ho creduto tantissimo e l’ho sposato. Ho 37 anni, non sono una ragazzina, l’ho sposato con consapevolezza, mi dispiace tantissimo, ma adesso sono serena. Ho un figlio e una mia vita. E amo Gesù".

Della sua riscoperta fede, la Moric parla con attenzione, calibra le parole. Le sceglie una a una, per non scivolare in una ripetizione superflua.

Nina è di nuovo single e anche quegli scatti con Matteo Bobbi nulla hanno a che vedere con un legame sentimentale. "Non sono una velina, non sono una soubrette. Penso di poter fare tante cose. Domani uscirà il mio singolo, una parte dei ricavi andrà in beneficenza".

Melita Toniolo, fisico scolpito e tonico. Pronta per il mare? Foto

Melita Toniolo in forma perfetta. La Diavolita posta dei nuovi scatti sensuali e supera brillantemente la prova costume. Malgrado alcuni commenti sulla eccessiva magrezza.

Curve in vista col bikini giallo, Melita è già pronta a raggiungere i suoi colleghi vip in spiaggia. Poi mostra il vitino da vespa con un top cortissimo sopra l’ombelico. Non possono mancare le pose da diva abbandonata sul letto, con sguardo languido e attenggiamenti sensuali.